Com’è nato il pomolo in sughero di Jasper Morrison

Ecco cosa mancava nella vasta offerta di maniglie e pomoli per mobili di Pamar.

Una delle peculiarità di Pamar è di poter vantare collaborazioni con alcuni dei più famosi designer del mondo. Tra questi c’è anche James Irvine (sua la firma su diversi prodotti dell’azienda di Renate), buon amico di un altro pezzo da novanta come Jasper Morrison, il guru del minimalismo estremo. Fu proprio attraverso Irvine che Pamar entrò in contatto con il designer.

Chi è Jasper Morrison.

Vive e lavora tra Tokyo, Londra e Parigi. E’ uno dei designer industriali di maggior successo degli ultimi anni. Ha definito il termine ‘super normal, che risponde per lui alla domanda di che cosa il ‘buon design’ in realtà dovrebbe essere. Infatti, piuttosto che creare risultati insoliti o stravaganti, spesso dà nuova vita a materiali semplici e grezzi, naturali, reinterpretandoli e perfezionandoli in modo utile, sobrio e responsabile.

La possibilità di avere nel proprio campionario un oggetto disegnato da un altro nome così importante era sicuramente molto allettante, perciò iniziarono i colloqui tra Pamar e Morrison.

All’inizio, il designer fu piuttosto dubbioso sulla possibilità di inserire qualcosa di suo nel catalogo dell’azienda, già così ricco e fornito: “Avete già tutto”, diceva. Fu il materiale, non la forma, a ispirare poi questo moderno maestro di stile.

“Un pomolo per mobili in sughero, è questo che vi manca!”

Fu questa l’illuminazione che convinse Morrison a cimentarsi con questo particolare oggetto d’arredamento:  rivalutare, grazie al design, materiali grezzi e che molti ‘snobbano’, ridandogli vita. Il sughero, è molto meno facile da impiegare di quello che si possa pensare. I pomoli della Cork Knobs Collection sono leggeri, estremamente resistenti e hanno una superfice vellutata, piacevole al tatto. Offrono le migliori proprietà di questo materiale naturale.

img_pomolo_sughero

Si tratta di una creazione minimalista che ricorda il classico tappo in sughero, sono infatti realizzati proprio da tappi, in parte, e da resine naturali a comporre l’agglomerato Maiorca.

Nella realizzazione di questi pomoli, Pamar si è dovuta rapportare con il perfezionismo di Morrison, una persona molto esigente e attenta al particolare. Anche se il disegno del pomolo pensato dall’inglese era semplice e minimal, come nel suo stile, la realizzazione del prodotto finito fu impegnativa, sottoposta com’era all’attentissimo esame da parte del suo ideatore.

Lo stesso carisma del suo designer.

Il pomolo in sughero è da considerarsi come un prodotto di nicchia, per via del particolare materiale con cui è realizzato e per la celebre firma che porta. La sua linea molto essenziale è l’esatta raffigurazione della personalità di Jasper Morrison, uno che non scende a compromessi con lusso e qualità. Nel rapporto con questo maestro del design, Pamar ha scoperto una persona semplice , concentrata e professionale, dotata di un forte carisma.

Da sempre Pamar fornisce i pomoli in sughero per lo store Jasper Morrison di Londra, un luogo sicuramente da non perdere, anche online, per tutti gli amanti del design minimalista.

Il lancio e le referenze.

Il pomolo per mobili in sughero fu presentato nel 2008 al Fuorisalone, nel corso della Milano Design Week del Salone del Mobile, con Jasper Morrison presente all’evento al fianco di Pamar. In seguito, Morrison lo ha  utilizzato per arredare due negozi della nota casa di moda francese Hermès, uno al Liat Tower di Singapore e uno a Seul (Corea del Sud).  Altra prestigiosa presenza dei pomoli in sughero, con i tavoli VITRA appartenenti anch’essi alla Cork Family, è quella alla London Design Week, nel settembre 2013, presso il Victoria & Albert Museum. Nel gennaio 2015, di questa opera di design ha parlando anche il quotidiano americano ‘The New York Times’.