I fotografi di Pamar: gli scatti e i ritratti di Ramak Fazel

PAMAR nella sua storia ha collaborato con alcuni tra i più illustri, capaci e abili fotografi al mondo. Uno di questi è l’iraniano-americano Ramak Fazel.

Per PAMAR Ramak Fazel ha realizzato dei bellissimi ritratti fotografici di famiglia e produzione. Ha coinvolto in progetti molti operai, immortalati durante il loro lavoro e contesto della fabbrica. È stato capace di dare vita, energia ed importanza a tutti le fasi della produzione, regalando un’esperienza unica e riuscendo a sottolineare l’umanità dell’azienda. Perché un’azienda come PAMAR è fatta di persone in carne e ossa, idee, sentimenti e fatica.

Si tratta della costituzione di una lunga opera che si riferisce a situazioni personali ma generalizzabili. È il racconto di una serie di episodi connessi a situazioni e luoghi che vedono la figura umana come fuoco di storie interessanti” ha detto il fotografo.

Tra gli scatti di Fazel per PAMAR ci sono anche quelli di due dei designer d’autore della collezioni dell’azienda, Rodolfo Dordoni e James Irvine.

Chi è Ramak Fazel.

É nato in Iran ma è cresciuto negli Stati Uniti, a Fort Wayne, nell’Indiana. Dopo la laurea in Ingegneria meccanica presso la Purdue University, si è dedicato allo studio della fotografia e del Graphic Design a New York. Per anni ha vissuto e lavorato come fotografo in Italia, a Milano, per poi spostarsi negli States tra Los Angeles e San Francisco.

Ha insegnato e tenuto workshop presso istituzioni accademiche come la SUPSI (Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana), la Design Academy di Eindhoven e il California Institute of the Arts.

Nel 2008, Ramak ha esposto gli scatti del suo viaggio attraverso gli USA nella mostra “49 Capitols” presso lo Storefront for Art and Architecture a New York. La mostra relativa ad altri suoi progetti, dal nome “The Business of People”, è stata ospitata nel 2014 presso la sezione Monditalia della quattordicesima edizione della International Architecture Exhibition a Biennale di Venezia.

Sito web: www.ramakfazel.com