I fotografi di Pamar: le foto ipersensoriali di Donato Di Bello

Il fotografo Donato Di Bello è famoso nel campo dell’architettura e del design grazie alla collaborazione pluriennale con la rivista Domus, leader nel settore. Di Bello si è impegnato nella realizzazione di foto ipersensoriali, impiegando in alcuni casi delle settimane intere per trovare la posa e lo scatto perfetto. É il caso dei famosa scatti, realizzati per PAMAR, dedicati a CORK, il pomolo in sughero disegnato dal designer inglese Jasper Morrrison. Queste foto rappresentano non più dei semplici pomoli o maniglie, ma delle icone, urlano la loro ricchezza e quanta fatica è stata fatta per progettarli e realizzarli.

Sono opera di Di Bello tutte le foto dei cataloghi PAMAR HANG, WALL, PASSPARTOUT e PORCELAIN. Tra queste ne emergono alcune, pubblicate sulle più importanti riviste internazionali nel campo del design e dell’arredamento.

Le parole del fotografo: “Per me stile vuole dire essere alla continua ricerca di moduli espressivi e di conseguenti soluzioni tecniche per ottenere immagini adeguate; » […] “con cura maniacale, osservo, affronto e presento ogni dettaglio su cui proietto una luce. L’artificio, che con essa si compie, individua le particolarità rilevanti di ciò che sto fotografando alimentandone i valori: è un segno di ricchezza, un supplemento di anima. D’altronde ogni foto è sempre un’esperienza estetica che promuove alla fascinazione, emancipa e solleva dall’oblio”.

Chi è Donato Di Bello

Dopo 10 anni di studi di chitarra classica, decise di dedicarsi alle sue passioni, la fotografia e la cinematografia, e farne una professione. Dopo gli studi all’Istituto per Arti Grafiche e Fotografiche “Bodoni” di Torino, nel 1985 ha aperto un suo studio e porta avanti l’attività di insegnante di fotografia. Da allora collabora con agenzie di pubblicità, aziende, grandi firme del design industriale e dell’architettura e, dal 1992, con la rivista Domus, leader del settore.

Sito web: www.donatodibello.com