Pierre Charpin

Nato nel 1962, Pierre Charpin è un artista visivo che ha ottenuto la sua laurea presso la Scuola Nazionale di Belle Arti di Bourges (F) nel 1984. Nei primi anni 1990, ha deciso di concentrarsi su oggetti progettazione e mobili. Da allora ha intrapreso una serie di progetti di ricerca e di produzione. Dopo aver ricevuto il VIA (Riconoscimento per l’innovazione nell’arredamento), nel 1995, progetta una serie di di prototipi di sedute e ripiani in polistirene, un materiale che tende ad essere associato principalmente con l’imballaggio industriale. Nel 1997, ha condotto un workshop Internazionale sul Design, dove si è concentrato sull’oggetto auto. Nel 1998 allarga la sua ricerca sperimentale nel campo del vetro (Centro Internazionale di Ricerca sul Vetro). Nel periodo 1998-2001, incentra la sua ricerca sul concetto di paesaggio. Invitato ad esaminare la questione relativa alla decorazione decori della ceramica nel 2003, la sua ricerca lo porta a definire la decorazione più come un elemento narrativo che come un sistema di segni puramente ornamentale applicato alla superficie di un oggetto.